Unisciti a noi! Suona e componi per radioCORE

Che cos’è e cosa fa un musicista di radioCORE

Entra a far parte del radioCORE-Ensemble: suona i tuoi strumenti o componi la tua musica. I musicisti di radioCORE spesso attingono a composizioni preesistenti e le trasformano adattandole alle singole parti di una story. Oppure scrivono qualcosa di completamente nuovo, che si adatti al tema e alla cultura dei singoli narratori. Ad alcuni dei nostri compositori piace cimentarsi nella creazione di brevi sequenze musicali per le storie di radioCORE. I nostri musicisti desiderano contribuire alla produzione e alla diffusione dei racconti di radioCORE perché trovano giusto che le storie raggiungano un vasto pubblico. Hanno inoltre la chance di collaborare con gli altri membri del radioCORE-Ensemble. Al momento abbiamo due violini, un violoncello, due contrabbassi, un basso elettrico, una tromba, un sassofono contralto, un clarinetto, due chitarre, una chitarra elettrica, alcuni pianoforti, due batterie e voci di soprano, contralto, tenore e basso.
Le storie di radioCORE durano al massimo 15 minuti. I musicisti possono accordarsi con i reporter sull’entità della parte dedicata alla musica: brevi sequenze all’interno del racconto, un’introduzione, una lunga coda, eccetera.

Perché abbiamo bisogno di musicisti

L’esperienza ha dimostrato l’importanza della scelta musicale per l’accompagnamento della voce narrante. Inizialmente venivano acquistati dei pezzi musicali da abbinare ai racconti. Dopo un primo tentativo con i giovani musicisti Niklas Chroust e Tobias Antonic, ci siamo però resi conto che una musica specialmente composta sulle parole è in grado di conferire al racconto uno straordinario valore aggiunto. Le reazioni degli ascoltatori non hanno lasciato spazio a dubbi. Grazie alla composizione della musica per ogni singola storia, l’esperienza dell’ascolto ci ha immensamente guadagnato: ora non si tratta più solo dei contenuti verbali, ma anche della loro traduzione in musica. Le storie e la musica costituiscono adesso il tessuto comune dei racconti e ne fanno un’opera unica.

Grazie alla musica si prova inoltre un maggiore piacere nell’ascolto delle storie. E così vengono ascoltate ancora più voci su differenti modi di vivere. E questo porta gli ascoltatori a riflettere, con la chance di una maggiore apertura per il nuovo e il diverso.

Se abbiamo risvegliato la tua curiosità, ti aspettiamo! Scrivici all’indirizzo info@radiocore.at

I nostri musicisti

Niklas: I listen to the words and then compose the music so that the music underlines and amplifies the effect of the words.

Tobias

Danny: My goal was to give the listeners the feeling that the life of everyone of us could have  a sort of soundtrack that is part of our story

Christine

Clara

Sophie

Alessandro: The chance of creating an appropriate musical accompaniment for the radioCORE stories is very stimulating for me as a composer. It gives me the opportunity to be “one more partner” within the crew of this great project. I recommend it to all musicians: choose the story you like the best and listen... as soon as you connect with the feeling of that tale, your music will flow out: it’s very exciting!

Julius

Michael

Claudia: I went out for a morning walk and jotted down my feelings and all images that came to mind while listening to radioCORE stories. Afterwards, in the studio, I recorded beats to emphasise the anecdotes, reflections, and teachings that struck a chord with me.

Ispirazione. Coraggio. Conoscenza.
Storie di persone da tutto il mondo sui temi identità, tabù e crisi.